Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Annunci

ASL1 Imperia, vaccinazioni anti Covid-19: decise le tre location per la fase 2

Tempo di lettura: 1 minuto

Prosegue il lavoro di Asl1 nell’organizzazione della fase 2 della vaccinazione contro il Covid-19, incentrata sulla popolazione ultraottantenne.

In questi giorni sono state individuate tre aree in provincia di Imperia in cui si effettueranno le vaccinazioni alla popolazione residente nel territorio.

Tre location per i tre distretti sociosanitari: partendo dall’estremo ponente, si è individuato il “Palabigauda” di Camporosso, come polo vaccinale per la popolazione residente nel distretto sociosanitario ventimigliese.

Per quanto concerne invece il distretto sociosanitario sanremese, c’è la struttura della stazione ferroviaria di Taggia, pronta ad ospitare le squadre di vaccinazione di Asl1.

Infine nel distretto sociosanitario imperiese, sarà il Palasalute di Imperia ad essere il centro nevralgico delle vaccinazioni contro il Covid del levante della provincia.

È chiaro che, l’avvio della Fase 2, è subordinato alla disponibilità dei vaccini predisposta da parte del Commissario Straordinario per l’Emergenza Covid-19. “A breve entreremo nel vivo della campagna vaccinale – ha sottolineato Silvio Falco direttore generale di Asl1 – e stiamo mettendo a punto gli ultimi ingranaggi di questa grande macchina organizzativa in sinergia con altri enti. Colgo l’occasione per ringraziare, nel caso di Taggia, Rete ferroviaria Italiana (Gruppo FS) per aver messo a disposizione della collettività gli spazi dello scalo ferroviario, l’amministrazione comunale di Camporosso per l’area del Palabigauda e l’amministrazione comunale di Imperia per la concessione gratuita dei posteggi vicino al Palasalute. Questa è la dimostrazione – conclude Falco – che questa battaglia contro il virus si vince insieme».

c.s.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: