Venitmiglia: sequestrati 97 kg di droga su Tir al confine ligure

Impennata del mercato della droga. Scattato l'arresto per l'autista del mezzo.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Ventimiglia. Un carico di 97 chilogrammi di marijuana è stato sequestrato ieri dalla Guardia di Finanza di Ventimiglia alla barriera autostrada dell'A10. Lo stupefacente, suddiviso in diverse buste di cellophane sottovuoto, viaggiava su un Tir che trasportava cocomeri e melanzane verso il centro Italia.

Le manette sono scattate per il corriere, la cui famiglia è titolare della ditta di trasporti e del Tir, il quale ha precedenti specifici.

La droga è stata fiutata dall'unità cinofila composta dai cani "Calli", un giovane labrador, e "Frizzy", un malinois. Frutta e verdura erano sistemati su alcuni pallet mentre la droga era nascosta in mezzo al carico. I finanzieri hanno dovuto scaricare il mezzo per trovare lo stupefacente.

È l'ennesimo carico di droga sequestrato nelle ultime settimane in Liguria dove il mercato dello spaccio, secondo gli investigatori, sta riprendendo quota con la fine del lockdown e l'arrivo di turisti nelle riviere.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci