Savona: perquisizioni della Guardia di Finanza presso le sedi di "Mondo Marine SpA"

Perquisizione e sequestro emessi nei confronti della Mondo Marine SPA e di parte dei soci, amministratori e consulenti

Pista Kart Indoor Albenga

Oggi i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Savona, su delega della Procura della Repubblica savonese, hanno dato esecuzione a decreti di perquisizione e sequestro emessi nei confronti della Mondo Marine SPA e di parte dei soci, amministratori e consulenti della stessa, a vario titolo coinvolti.

Le operazioni, tuttora in corso, che sono state originate da denunce presentate da clienti truffati, interessano i cantieri e gli uffici di Savona, Pisa e Milano, ed hanno portato al sequestro di documentazione aziendale utile alle indagini.

Le ipotesi investigative per le quali si procede sono:

  • art. 11O cp, 216 n. 1, 223, 238 RD 267/42 (bancarotta in danno di Mondomarine spa);
  • artt. 110 cp, 218 RD 267/42 (ricorso abusivo al credito mediante la presentazione di fatture per operazioni inesistenti e comunque non registrate nella contabilità dell'azienda);
  • art. 11O, 640 cp (truffa);
  • art. 2621 cc (falsità in bilancio per gli anni 2014, 2015, 2016);
  • artt. 11O, 648bis e 648ter1 cp (condotte connesse alla distrazione di somme dalla contabilità aziendale)

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi