Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Annunci

Genova: eseguiti controlli ad esercizi commerciali nella delegazione di Sampierdarena

Tempo di lettura: 1 minuto

Irregolarità e multe per una donna ed un albergatore.

Nell’ambito delle consuete attività volte all’individuazione dei fenomeni di utilizzo di manodopera “in nero” poste in essere da imprese che operano sul mercato in chiara violazione delle regole di corretta concorrenza, i militari della Guardia di Finanza di Genova hanno svolto una serie di controlli congiunti con il personale della Polizia di Stato, della Polizia Municipale e dell’ASL 3 Genovese in vari locali ed esercizi commerciali della Delegazione cittadina di Sampierdarena.

Nel corso di uno di questi controlli svolto nei confronti di un noto albergo situato nella zona portuale di Sampierdarena è stata scoperta una donna extracomunitaria occupata “completamente in nero” ed intenta a svolgere mansioni di “concierge”.

La donna è risultata priva di permesso di soggiorno e, conseguentemente, irregolare nel territorio dello Stato.

Il titolare dell’albergo e la cittadina straniera sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria di Genova per le violazioni penali previste dalla legge “Bossi/Fini” sull’immigrazione clandestina.

Al titolare dell’albergo verrà applicata una sanzione amministrativa pecuniaria da 1.500 a 9.000 euro, aumentata del 20% in quanto ha impiegato una lavoratrice immigrata clandestinamente.

Sono ancora in corso gli accertamenti nei confronti di altri cinque lavoratori trovati a svolgere altre mansioni al momento del controllo.

c.s.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: