Condividi l'articolo

Scritte sui muri del sovrappasso.

Genova. Un nuovo atto vandalico alla stazione di Genova Voltri dove sono state effettuate scritte sui muri del sovrappasso di stazione. Il danno si è verificato a pochi giorni dal termine degli interventi di restyling vanificando le attività messe in campo da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo Fs Italiane) per ripristinare il decoro della stazione.

Infatti, a meno di sei mesi dall’intervento precedente, erano state nuovamente tinteggiate le scale del sovrappasso internamente ed esternamente, la sala di attesa del marciapiede sul secondo binario ed alcuni muri esterni.

Questi ripetuti danneggiamenti, per i quali è stata sporta denuncia contro ignoti, tendono a vanificare l’impegno di RFI per garantire il decoro delle stazioni.

c.s.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici