Genova: all'Osservatorio del Righi per scoprire l'Universo violento e le sue Stelle e Costellazioni d'inverno

Verranno anche effettuate osservazioni pubbliche del cielo dell'inverno.

Ferrari Innovations

Genova. Sabato 10 febbraio a partire dalle ore 21.30, in Aula Planetario avrà luogo la proiezione “Stelle e costellazioni dell'inverno”, mentre nel nuovo Planetario del Parco delle Mura, ancora a partire dalle 21.30, si terrà la speciale proiezione full-domeL'Universo violento: supernove, pulsar, buchi neri e onde gravitazionali”, un viaggio alla scoperta dei fenomeni più energetici dell'Universo. Al telescopio dell'Osservatorio, sempre a partire dalle 21.30, tramite turni ripetuti di circa 30 minuti, effettueremo delle osservazioni pubbliche del cielo dell'inverno.

Le attività che è possibile seguire variano da una soltanto (una proiezione in planetario, il laboratorio didattico, l'osservazione al telescopio) a una combinazione fra esse, a scelta dei visitatori.

Il contributo richiesto varia a seconda di quali attività si sceglie di fare:

  • in caso dell'osservazione al telescopio (attività possibile soltanto in caso di condizioni meteo favorevoli) il contributo è 3 € per gli adulti e 2 € per i bimbi fra i 4 e i 12 anni;
  • per ogni proiezioni in Planetario o per la partecipazione al laboratorio didattico il contributo richiesto è 5 € per gli adulti e 4 € per i bambini dai 4 ai 12 anni;
  • nel caso si desiderasse partecipare a più attività proposte o a una combinazione fra di esse il contributo richiesto varierà a seconda della combinazione prescelta e sarà inferiore alla somma dei contributi delle singole attività svolte; per esempio se l'osservazione al telescopio si combina a una qualsiasi altra attività, il contributo richiesto per l'osservazione diviene di 2 € per gli adulti e di 1 € per i bimbi.

Per tutte queste attività non è prevista la prenotazione: si invitano gli interessati a presentarsi in Osservatorio con un po’ di anticipo rispetto all'attività prescelta.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci