I commercialisti “consulenti” per lo sviluppo di Genova

Protocollo d'intesa tra Ordine e Comune per collaborare allo sviluppo economico e imprenditoriale della città.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Al termine dell'assemblea generale degli iscritti dell'Ordine dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili di Genova che si svolgerà mercoledì 17 aprile alle 15 ai Magazzini del Cotone del Porto Antico, verrà firmato un protocollo d'intesa tra Comune di Genova e Ordine.

Il documento, che sarà sottoscritto dal presidente dell'Ordine Paolo Ravà e dall'assessore allo Sviluppo e promozione economica del Comune Giancarlo Vinacci, mette a disposizione della città il know how specialistico dell'Ordine in materia di consulenza fiscale, consulenza societaria, pianificazione economico-finanziaria, finanza aziendale, tutoring-mentoring-coaching nell'ambito di progetti di creazione e di sviluppo di impresa anche innovativa.

In particolare l'Ordine dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili di Genova collaborerà con il Comune in merito alla City Business Unit che ha come obiettivo principale la creazione di un sistema sinergico per favorire l'insediamento di nuove imprese sul territorio genovese. Si tratta di una rete che rappresenterà il punto di forza nella costruzione di un nuovo sistema a favore del ripopolamento del tessuto imprenditoriale.

Inoltre l'Ordine collaborerà alla realizzazione del volume, edito dall'assessorato allo Sviluppo e promozione economica del Comune, “Perché investire a Genova: vantaggi e agevolazioni” in particolare per quanto riguarda la sezione “agevolazioni fiscali” che delinea un quadro generale per stimolare la crescita economica e produttiva al'interno dell realtà socio-economica di Genova.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci