Alla 77esima Mostra Internazionale Cinematografica di Venezia il docufilm "Genova San Giorgio - Ponte Italiano"

Nei 39 minuti scorrono Rolli, skyline ed eccellenze della città.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

È stato presentato ieri, nello spazio della Regione del Veneto - Fondazione Veneto Film Commission, alla 77esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia il docufilm “Genova San Giorgio - Ponte Italiano”.

L'evento è stato una prestigiosa vetrina che ha permesso di presentare, in un racconto guidato da Giancarlo Giannini e realizzato da Silvio Ricci per la produzione di Raipubblicità, i due anni della ricostruzione del Ponte San Giorgio come momento di rinascita, con un occhio particolare alle aziende liguri che lavorano e investono sul territorio genovese.

Nel racconto, alla cui presentazione pubblica ha assistito l'assessore alle politiche culturali Barbara Grosso del Comune di Genova, le tappe di costruzione del Ponte si incrociano a momenti e luoghi simbolici della storia della città, testimonianze concrete della tenacia dei genovesi e della magnificenza raggiunta nei secoli da Genova. Nei 40 minuti del docufilm, che è andato in onda anche domenica 6 agosto su Raidue, scorrono le immagini dei palazzi dei Rolli, le antiche dimore nobiliari che hanno ricevuto il riconoscimento di Patrimonio Unesco, le botteghe storiche, i caruggi, Boccadasse, lo skyline della città, Palazzo Ducale l'Acquario e tante altre eccellenze del territorio genovese. Il tutto accompagnato dalla preziosa colonna sonora dei cantautori, altro segno distintivo di Genova.

Il docufilm è visibile al seguente indirizzo: https://www.raiplay.it/video/2020/08/Genova-San-Giorgio---Ponte- Italiano-35028222-c020-498f-a9e9-af5d113be369.html

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci