Imperia: aggredisce il titolare di un bar per sottrarre alcolici, arrestato dai Carabinieri

Ferrari Innovations

Nella nottata del 19 novembre ad Imperia, una persona di origine tunisina, introducendosi furtivamente all’interno di un esercizio commerciale e, approfittando del fatto che il proprietario fosse impegnato nelle operazioni di chiusura, si è impossessato di alcune bottiglie di alcoolici.

Vistosi scoperto, per guadagnare la fuga, ha aggredito il titolare del bar, sferrandogli un pugno al viso, che ha procurato al malcapitato lesioni giudicate guaribili in 7 giorni.

L’immediata chiamata al 112 NUE ha consentito alla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Imperia, di inviare sul posto un equipaggio della Sezione Radiomobile, i cui militari sono riusciti a bloccare l’autore del reato, arrestandolo.

I militari hanno quindi provveduto a fornire la prima, necessaria assistenza al rapinato, in attesa del soccorso sanitario, giunto pochi istanti dopo.

L’arrestato - un diciannovenne già noto alle Forze dell’Ordine - è stato trattenuto fino alla celebrazione del rito direttissimo, in cui, dopo la convalida dell’arresto, all’autore dei reati è stato imposto il divieto di dimora nella provincia di Imperia.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci