Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Annunci

Fine settimana proficuo per la Compagnia Carabinieri di Alassio (aggiornamento)

Tempo di lettura: 2 minuti

Arresti e denunce il risultato del capillare controllo sul territorio da parte dei militi dell’Arma.

Continuano i servizi di controllo del territorio, in questo fine settimana, da parte delle stazioni dipendenti della Compagnia di Alassio, che hanno reso operativo, ognuno nella propria zona territoriale, un articolato dispositivo di uomini e mezzi, allo scopo di rendere ancora più visibile e capillare la presenza sul territorio dei Carabinieri, soprattutto per rendere più energica e dinamica l’azione di contrasto contro i reati predatori che minano la quiete e sicurezza dei cittadini.

Il consuntivo al momento fa registrare:

  • arresti su ordine dell’Autorità Giudiziaria di Savona nei confronti di due persone ritenute responsabili di bancarotta fraudolenta e violazione della legge valutaria e fiscale, dovendo espiare una pena di mesi quattro e giorno 10 di reclusione;
  • una nomade piemontese di anni 24, autrice di un furto in abitazione commesso nel mese di Agosto c.a., in Zuccarello, è stata scoperta e denunciata dai Carabinieri di Cisano Sul Neva a conclusione di indagini nel corso delle quali sono emersi gravi indizi di colpevolezza a suo carico;
  • un pregiudicato di Albenga di anni 44 è stato denunciato, sempre dai Carabinieri di Cisano Sul Neva, per truffa ai danni di un vivaista di Cisano sul Neva, tratto in inganno per essere stato raggirato, in prospettiva di lauti guadagni, mai realizzati, per una vendita di prodotti presi in carico fraudolentemente;
  • un cittadino marocchino di anni 22, residente nel vicentino, pregiudicato, è stato trovato in possesso, ad opera dei carabinieri della radiomobile, di banconote false – 150.00 che sicuramente voleva piazzare in qualche esercizio pubblico della zona;
  • un altro marocchino, minorenne, residente in Andora è stato fermato, dai Carabinieri di Andora, a bordo di un ciclomotore rubato nel mese di settembre c.a; è stato anche denunciato per guida in stato di ebbrezza essendo risultato positivo all’alcool test;
  • un giovane di Ceriale è stato denunciato per giuda in stato di ebbrezza, dai carabinieri della radiomobile, questa notte durante un controllo alla circolazione stradale;
  • un giovane di anni 30, della zona dell’alassino, ritenuto responsabile del furto di due estintori, è stato denunciato dai Carabinieri di Andora.

Sono state, altresi, segnalate alla prefettura di Savona, sei persone, giovani studenti del posto e dei paesi contermini, trovati in possesso, da parte dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile, di modiche quantità di droga: hashish, cocaina, mariuna, per un totale di grammi 5, sequestrati successivamente.

Su questo fronte continuano le indagini del nucleo operativo della Compagnia per identificare gli spacciatori che riforniscono i giovani del posto. In vista poi del noto concerto di questa sera, saranno intensificati i controlli di polizia da parte di personale in borghese del nucleo operativo e delle pattuglie automontate in circuito, che andranno ad integrare il servizio di ordine pubblico presente per l’occasione. Occhi puntati su qualsiasi segnale critico che dovesse profilarsi.

c.s.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: