Controlli ed arresti ad opera dei Carabinieri di Albenga

Cinque gli arrestati per furto e spaccio.

Ferrari Innovations

Nel corso della notte, nell’ambito di una intensificazione dei servizi di controllo e prevenzione già in atto dall’ inizio delle festività i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Albenga hanno fermato e denunciato tre cittadini stranieri, E.E.M. trentaseienne marocchino, P.C. quarantasettenne rumeno e N.S. trentunenne russa, rei di aver partecipato ad una rissa in piazza del Popolo a d’Albenga in preda ai fumi dell’alcool. Gli indagati hanno riportato tutte lesioni di lieve entità e sono state sanzionate amministrativamente anche per il loro stato di ubriachezza.

Dovrà invece rispondere dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Z.A. quarantacinquenne marocchino, che è stato fermato ad un posto di controllo da una pattuglia di carabinieri (in forza al Comando Stazione di Borghetto S.Spirito) predisposto sulla via Aurelia a Loano, lo ha tradito il suo eccessivo nervosismo che ha fatto scattare la perquisizione della autovettura sulla quale viaggiava. Sei gli involucri di cocaina del peso complessivo di quasi 3 grammi rinvenuti nell’abitacolo.

Ancora, ad Albenga, nel corso della mattina, un cittadino imperiese ventiseienne è stato denunciato per furto aggravato dai Carabinieri della Stazione di Albenga, reo di aver asportato due videogiochi dal centro commerciale “Le Serre”. Il soggetto monitorato dagli agenti della vigilanza privata del centro è stato poi consegnato ai militari del locale Comando Arma, per gli adempimenti di rito.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci