Cairo Montenotte: denunce dei Carabinieri e multe per sfruttamento del lavoro in nero

Profumeria Simonini

Cairo (SV), I Carabinieri della Stazione di Cairo supportati da personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Savona hanno deferito in stato di libertà, in concorso tra loro, R.D. 35enne originario di Napoli ma residente in provincia di Monza Brianza e titolare di una impresa di costruzioni milanese, esecutrice dei lavori di ristrutturazione di un immobile sito in via Brigate Partigiane, e J.H. 43enne di origini cinesi, residente a Cairo Montenotte e titolare di una ditta commerciale committente i lavori, per i reati di mancata redazione del Piano Operativo di Sicurezza ed Omessa Valutazione dei Rischi di cantiere.

Nel corso del controllo sono state identificate tutte le maestranze presenti e tra queste sono stati individuati due operai, uno di origini cinesi ed uno di origini pakistane, risultati regolari sul territorio italiano ma privi di un regolare contratto di lavoro motivo per il quale alle due ditte sono state elevate sanzioni amministrative per una somma di oltre 7.000,00 €.

L’attività di cantiere è stata sospesa sino alla totale messa in sicurezza e regolarizzazione delle attività lavorativa.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi