Boissano: Carabinieri arrestano stalker in preda ad un raptus di follia

I carabinieri loanesi lo bloccano in tempo e lo arrestano.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Lunedì scorso, i Carabinieri della Stazione di Loano sono intervenuti a Boissano (SV) dove un residente di origini siciliane, T.M. di 82 anni, nel corso dello stesso pomeriggio, in evidente stato di agitazione, era intento a brandeggiare minacciosamente un coltello ed un bastone ai danni della sua vicina di casa di anni 59, pur senza attingerla e quindi ferirla.

I Carabinieri sono arrivati in tempo per disarmare l’uomo ed arrestarlo in flagranza di reato. Il violento litigio sembra essere ricondotto ad acredini di vicinato evidentemente mai risolte.

Visto lo stato confusionale dell’arrestato, i militari dell’Arma, su disposizione del P.M. dr.ssa Chiara Venturi, lo hanno condotto, sotto piantonamento, presso l’Ospedale Valloria di Savona in attesa di essere accompagnato domattina innanzi all’Ufficio del GIP per la convalida dell’arresto.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci