Sanremo: blitz dei Carabinieri nella Pigna. Pusher in manette.

Profumeria Simonini

Continua senza sosta l’attività di repressione dello spaccio di stupefacenti nel centro matuziano condotta dai Carabinieri della Compagnia di Sanremo. Nel pomeriggio di ieri, gli investigatori della Sezione Operativa hanno tratto in arresto un marocchino 29enne, senza fissa dimora, colto in flagranza – nei giardini Regina Elena, sovrastanti il quartiere Pigna - mentre cedeva dosi di eroina a due giovani residenti a Vallecrosia. I militari, nascosti con abiti civili, hanno assistito allo scambio e sono intervenuti tempestivamente prima che i fermati potessero disfarsi dello stupefacente. Sottoposti a perquisizione, lo straniero aveva con se la somma contante di 125 euro, provento dell’attività di spaccio mentre i giovani una dose ciascuno di eroina che, invano, avevano tentato di nascondere nel calzino, motivo per il quale sono stati segnalati alla Prefettura di Imperia quale assuntori. L’arrestato, dopo una notte in camera sicurezza, verrà giudicato con rito direttissimo.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi