Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Andora: albanese irregolare sul territorio arrestato dai Carabinieri

Tempo di lettura: 1 minuto

L’approfondito controllo operato con i riscontri dattiloscopici ha permesso di stabilire che l’uomo era stato rimpatriato nell’Aprile 2017.

Questa notte i Carabinieri della Stazione CC di Andora, quotidianamente impegnati a contrastare i furti in abitazione, hanno tratto in arresto un cittadino albanese, di anni 24, che si aggirava con fare sospetto nei pressi di un abitazione. Il proprietario dell’immobile, allarmato da tale presenza, ha subito allertato i Carabinieri che prontamente sono intervenuti. L’approfondito controllo operato con i riscontri dattiloscopici ha permesso di stabilire che il medesimo albanese era stato rimpatriato nell’Aprile 2017, in esecuzione di un provvedimento prefettizio da Milano. Inoltre lo stesso era in possesso di documenti d’identità falsi così da eludere i controlli. È stato quindi arrestato per possesso di documenti falsi, violazione della legge in materia di immigrazione.

Il dispositivo operativo sul territorio continua e sarà integrato con ulteriori pattuglie gravitanti in ogni ambito di competenza dei Comando dell’Arma, così da rendere capillare e visibile la presenza dei Carabinieri ed efficace il contrasto dei reati in genere ed in particolare di quelli contro il patrimonio.

image_pdfConserva l\'articoloimage_printStampa l\'articolo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: