Albenga: colpo grosso dei Carabinieri. Arrestato con un chilo di eroina

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

Albenga. Duro colpo allo spaccio inflitto dai Carabinieri di Albenga. Sabato notte, nei pressi della stazione ferroviaria i militari hanno arrestato un marocchino irregolare di 48 anni, pregiudicato, con un chilogrammo di eroina.

L’uomo, conosciuto dai militari per i sui precedenti penali, è stato notato dalla pattuglia che stava svolgendo servizio antidroga, uscire in maniera trafelata dalla stazione. Hanno quindi deciso di fermalo e di sottoporlo a controllo. La perquisizione ha permesso di trovare un panetto da mezzo chilo di eroina dentro la tasca del giubbotto ed un altro panetto di pari peso nascosto dentro i pantaloni.

Lo spacciatore, che sicuramente aveva comprato la droga fuori città ed era appena arrivato in treno, è stato quindi arrestato e dopo le formalità di rito è stato rinchiuso nel carcere di Imperia.

Questo sequestro operato dai Carabinieri è molto importante perché sono state tolte dal mercato ingauno non meno di 2000 dosi della pericolosa droga per un valore approssimativo di almeno 50.000 euro. E’ stato sequestrato anche il telefonino che verrà analizzato al fine di ricostruire la rete di contatti dell’arrestato.

L’azione dei Carabinieri nella lotta allo spaccio prosegue incessantemente. Numerose sono state nell’ultimo periodo le denunce e gli arresti per detenzione e spaccio di stupefacenti frutto anche delle varie segnalazioni che giungono al numero 112.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci