Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Albenga: Carabinieri arrestano figlio violento. Ha tentato di accoltellare la propria madre

Tempo di lettura: 1 minuto

Ieri sera, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia ingauna, sono intervenuti nei pressi di una abitazione nel quartiere di Vadino ove un alassino 48enne, pregiudicato ed in stato di grave alterazione psicofisica, stava aggredendo entrambi i genitori, riuscendo a ferire la madre con un coltello da cucina. I Carabinieri, informati da passanti attirati dalle urla, sono immediatamente intervenuti bloccando il figlio, disarmandolo. Dopo aver provveduto a soccorrere la madre che presentava delle ferite di arma da taglio al braccio, hanno dichiarato in arresto l’uomo con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali dolose, trasferendolo presso il carcere di Imperia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La madre accompagnata presso il Punto di Primo Intervento dell’Ospedale di Albenga è stata medicata e dimessa con prognosi di 30 giorni. Il figlio, con un passato di assunzione di sostanze stupefacenti, da anni è in cura al Centro di Igiene mentale di Finale Ligure, era letteralmente fuori di sé al momento del suo arresto, condizione questa che ha reso necessario l’applicazione delle “tecniche di intervento operativo” cui sono stati addestrati tutti i Carabinieri della Compagnia ingauna.

c.s.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: