Villanova d'Albenga, incidente sul lavoro: uomo con il braccio amputato da un macchinario

Sul posto Vigili del Fuoco e 118.

Villanova d'Albenga. Incidente sul lavoro presso gli stabilimenti della Teknoservice srl di località Ciappe. Un operaio di 34 anni, P.F., padre di due figli ed al quale era appena stato rinnovato il contratto semestrale, è rimasto incastrato con un braccio in un rullo di compressione dello stabilimento.

Immediato l'intervento dei Vigili del Fuoco e dei militi del 118, che hanno estratto l'uomo dal macchinario, e trasportato in codice rosso all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Purtroppo per il braccio, ormai amputato, non c'è stato nulla da fare. Estratto dal macchinario è risultato oramai irrecuperabile.

Secondo le prime ricostruzioni dei fatti il giovane, nel tentativo di rimuovere un oggetto rimasto incastrato nei rulli rischiando di danneggiare gravemente il macchinario, sarebbe stato risucchiato dal meccanismo. Solo indiscrezioni al momento, tutto ancora in fase di accertamento da parte dei tecnici ASL sopraggiunti sul luogo assieme all'ispettorato del lavoro, oltre ai Carabinieri che, congiuntamente, stanno lavorando per cercare di chiarire le dinamiche di questo drammatico episodio.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.