Savona riunione in prefettura, la macchia di petrolio si allarga

Concordate le azioni da intraprendere in caso di necessità

Riunione in Prefettura a Savona, cui hanno partecipato vari rappresentati e sindaci del Ponente per fare il punto sulla situazione venutasi a creare in Val Polcevera , a causa dello sversamento di petrolio. La capitaneria di Genova conferma che la chiazza segnalata ieri a 4 miglia al lago tra Loano e Albenga è oltre capo Mele e non ha provocato nessun problema sulle coste. Alcune unità e l'ATR42 della Capitaneria di Porto stanno operando per il monitoraggio delle sostanze oleose disperese in mare.

A scopo meramente cautelativo, sono state individuate, d’intesa con i Sindaci e la Capitaneria di Porto , le eventuali misure da adottarsi in caso di necessità, in provincia di Savona.

Per Genova e tutto il ponente ligure è stato diramato lo stato di allerta locale.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.