Savona, rapina alla gioielleria in via Boselli

Rubati preziosi sia in vendita che in riparazione

Savona 13 ottobre 2016

Due rapinatori con una pistola e con parrucche finte da donna e maschera sul volto, sono entrati nella gioielleria “De Stefano” situata nella centralissima via Boselli poco dopo le 11 di questa mattina.

I due malviventi, uno vestito da donna, si sono fatti aprire la cassaforte dal proprietario dell’attività e in breve tempo approfittato dell’assenza di clienti e dopo aver minacciato con una pistola il proprietario e una commessa, si sono appropriati del contenuto della cassaforte, consistente in vari preziosi, sia in vendita che in riparazione, dileguandosi per le vie limitrofe.

Il titolare Alfonso De Stefano non ha potuto far altro che chiamare i carabinieri dopo la fuga dei due.

I militari del nucleo operativo dell’Arma intervenuti sul posto hanno avviato le indagini aquisendo i filmati delle telecamere di videosorveglianza sia del locale che delle vicine attività commerciali.