SANZIONATI GLI ACQUIRENTI DELLE “BIONDE” DI CONTRABBANDO

La Guardia di Finanza di Genova ha sanzionato 22 genovesi che acquistavano sigarette di contrabbando. L'attività è stata svolta a corredo di un'indagine di polizia giudiziaria in materia di contrabbando di tabacchi lavorati esteri perpetrato nella città di Genova. I finanzieri, dopo aver individuato i soggetti facenti parte del sodalizio criminale e dopo aver rinvenuto una quantità considerevole di tabacchi lavorati esteri in contrabbando, hanno analizzato le agende ove erano annotati i nomi di 22 clienti abituali che sono stati sanzionati a norma di legge. Le sanzioni comminate, che variano in base al quantitativo di tabacchi lavorati esteri in contrabbando acquistato, vanno dai 1.666,67 € ai 10.000,00 €, per complessivi 77.960 €. Accertati 10.000 € di tributi evasi.

C.S.