Sanremo: appartamento divorato dalle fiamme. Due tragiche morti

Una delle vittime si è lanciata nel vuoto per sfuggire alle fiamme.

Tragico bilancio di due morti per l'incendio che poco fa ha devastato un appartamento all'attico di una palazzina via Galilelo Galilei, a Sanremo.

Un uomo di circa sessant'anni è morto dopo essersi lanciato dalla finestra nel tentativo di sfuggire alle fiamme, mentre una donna - probabilmente la moglie - è rimasta intrappolata nel rogo rimanendo carbonizzata in casa.

Sul posto sono intervenuti il personale sanitario del 118 e i Vigili del Fuoco che hanno fatto evacuare numerosi condomini. Arrivato sul posto anche il sindaco Alberto Biancheri per sincerarsi dell'accaduto.

Accertamenti sono ancora in corso da parte dei Carabinieri per tentare di ricostruire l'accaduto anche se, stando ai primi riscontri, pare che l'incendio sia stato anticipato da un'esplosione molto forte avvertita in tutto il quartiere.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.