Rocambolesco inseguimento per le vie di Ceriale

In tre si danno alla fuga saltando una staccionata di quattro metri.

E' successo oggi pomeriggio a Ceriale, intorno alle 17,00, durante un pattugliamento, coordinato dal comandante Suardi e dall'ispettore Sanguineti del comando dei Vigili Urbani di Ceriale, atto a contrastare il fenomeno dello spaccio.

Un'auto vettura, con a bordo tre persone, alla richiesta della intimidazione del fermo per un controllo si sono dati alla fuga. Da qui è nato un inseguimento per le via della città. In zona campo sportivo i tre occupanti, abbandonato l'auto, si sono dati alla fuga a piedi saltando una staccionata di quattro metri. Un ragazzo di 24 anni, di nazionalità marocchina R.A. è stato però raggiunto e identificato dai Vigili Urbani. Denunciato per resistenza a pubblico ufficiale è risultato privo di permesso di soggiorno su territorio Italiano. Sul posto è anche intervenuta l'Unità cinofila di Villanova d'Albenga per il controllo dell'auto.

L'auto una WW Golf è risultata intestata ad un albanese residente a Genova cointestatario di ben 400 autovetture, un numero ragguardevole su cui si stanno concentrate le indagini.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.