Ricoverato al San Martino per un malore dopo il suo arresto ad Albenga, aggredisce il primario col suo staff in cardiologia: riarrestato

Nuovo arresto per Gaglioti Carmelo su ordine del GIP Fiorenza Giorgi per minacce aggravate, già fermato dai Carabinieri di Albenga, lo scorso 25 giugno, con l'accusa di tentato omicidio in concorso con il fratello Antonino.

Gaglioti, nel pomeriggio di oggi, è stato nuovamente arrestato dai Carabinieri per minacce aggravate nei confronti del primario e tutto lo staff medico del reparto di cardiologia al San Martino, di Genova dove gli erano stati concessi i domiciliari dov'era ricoverato in attesa di un intervento cardiologico,.

A scatenare l'ira dei due fratelli, titolari di un'azienda agricola ingauna, il furto di una saldatrice, imputato, alcuni giorni fa, ad un loro dipendente, che i due fratelli hanno aggredito brutalmente e "incaprettato" colpendolo con una catena e un'accetta.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.