Loano: l'uomo che aveva bevuto soda caustica sarà operato a San Donato Milanese

L'uomo verrà sottoposto ad intervento all'esofago e intestino.

Salvatore Mele, il pensionato 67enne di Arluno (MI) che alcuni giorni fa aveva ingerito soda caustica da una bottiglietta d'acqua acquistata presso uno stabilimento balneare di Loano, è stato trasportato nella mattinata odierna presso la struttura sanitaria di San Donato Milanese dove verrà sottoposto ad intervento all'esofago e all'intestino.