Loano: sanzione di 532 euro a uno scooterista e ritiro della patente

Lo scooter procedeva in via Bulasce a 101 km/h, in una strada il cui limite è 50 km/h.

A Loano, sanzione di 532 euro con decurtazione di 6 punti e ritiro della patente per il conducente di uno scooter che ieri viaggiava oltre i limiti di velocità.

L’infrazione è stata rilevata nel corso dei controlli routinari sul rispetto dei limiti di velocità effettuati dal Comando di Polizia Municipale con il Tele Laser sulle vie cittadine.

Lo scooter procedeva in via Bulasce a 101 km/h, in una strada il cui limite è 50 km/h.

Oltre alla multa e alla decurtazione di 6 punti al conducente è stata ritirata la patente per la sospensione da 1 a 3 mesi, a discrezione del Prefetto.

“I controlli sul rispetto dei limiti di velocità – spiega l’Assessore Enrica Rocca - fanno parte delle azioni che vengono messe in campo per prevenire gli incidenti. Per la sicurezza stradale nel corso degli anni passati sono stati realizzati numerosi lavori finalizzati a limitare la velocità. Sono stati realizzati restringimenti delle corsie di marcia, passaggi pedonali rialzati, rotonde e sono state istituite le "ZONE 30". Via Bulasce resta una strada da monitorare perché risulta una via pericolosa come anche segnalato dai cittadini. Per questo motivo è stato commissionato nel 2016 un progetto per la messa in sicurezza della strada e a breve incontreremo il progettista per definirne gli eventuali interventi.”

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.