Loano: minaccia e percuote ex fidanzata, arrestato 45enne di Finale Ligure

Un incubo terminato dopo due mesi di vessazioni.

Loano. Dopo la richiesta d’intervento pervenuta al 112, questa notte i Carabinieri della Stazione di Pietra Ligure sono immediatamente intervenuti a Loano presso l’abitazione di una donna eritrea, al culmine dell’ennesimo episodio di violenza e minaccia, da parte del proprio ex fidanzato, un 45enne di origini piemontesi il quale, nel tentativo di convincere la donna a riallacciare il rapporto sentimentale, l’ha malmenata, facendole riportare lesioni poi refertate presso il Pronto Soccorso pietrese.

Lui, nullafacente, pregiudicato, è stato arrestato in flagranza di reato per stalking e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato immediatamente tradotto in caserma ad Albenga, in attesa del rito direttissimo previsto per oggi.

Un altro incubo quello raccontato dalla donna ai militari dell’Arma fatto di violenti litigi e gravi minacce terminato ieri dopo due mesi di vessazioni.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.