Loano: beve da una bottiglia d'acqua ma era soda caustica. Uomo ricoverato ma non è grave.

E' accaduto mercoledì in uno stabilimento balneare di Loano.

Non è in pericolo di vita, anche se resta in prognosi riservata, l'uomo che mercoledì pomeriggio 15 giugno scorso, a Loano, dopo aver acquistato una bottiglia d'acqua presso un bar di uno stabilimento balneare si è sentito male.

Trasportato al pronto soccorso, l'uomo ha presentato lacerazioni interne, per le quali dovrà essere operato, presso una struttura del nord Italia, più vicino alla sua residenza.

Salvatore Mele pensionato di 67 anni residente ad Arluno (Mi) con la moglie bidella anch'essa in pensione e due figli affittavano spesso un appertamento in Loano per le loro vacanze in via delle Peschiere.

Attualmente sono in corso gli accertamenti, per verificare oltre al contenuto della bottiglia bevuto dall'uomo, lo stato di integrità della stessa, al momento della vendita, la conservazione ed ogni elemento utile a risalire alle eventuali responsabilità e scongiurare il ripetersi di un altro incidente simile.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.