Loano: auto senza assicurazione, la Polizia le scopre con il sistema "Mercurio"

Il dispositivo utilizzato a Loano durante un pattuglione anti malavita: consente di monitorare anche i veicoli in movimento.

Mercurio è arrivato anche a Savona. Si tratta di un dispositivo in uso alla Polizia che consente in tempo reale di scoprire anche sulle auto in movimento (attraverso il numero di targa) se sono in regola con l’assicurazione.

Gli agenti della Questura di Savona lo hanno utilizzato ieri in un pattuglione anti malavita svoltosi a Loano. Un pattuglione nel quale sono stati impegnati anche gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine di Genova.

Più di trenta sono state le persone identificate e una novantina i veicoli controllati, molte appunto con il sistema Mercurio. Nel corso dei controlli, un giovane trovato in possesso di una modica quantità di hashish, è stato segnalato amministrativamente alla prefettura.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.