Lite fra profughe: una ora è ricoverata grave

La donna è stata ricoverata in prognosi riservata al Santa Corona per un trauma cranico.

Una lite dai toni molto accesi fra due profughe nigeriane, poi improvvisamente degenerata in un vero e proprio scontro fisico, dove una delle due ha afferrato una paletta di metallo e, scagliandola addosso alla rivale, l'ha colpita alla testa.

La donna ferita, Jennifer Peter, 25 anni, è ora ricoverata in osservazione al nosocomio pietrese Santa Corona, dove è stata trasportata dai militi della Croce Verde di Albisola in codice rosso con un’ambulanza. La prognosi è riservata, ma, stando a quanto trapelato, non sarebbe in pericolo di vita.

L'aggressore, la connazionale Gloria Albert, 21 anni, è invece stata denunciata dai Carabinieri con l’accusa di lesioni personali aggravate.

I Carabinieri stanno visionando le immagini filmate dalle telecamere di sicurezza installate nella struttura "La strada giusta" che ospita 18 nigeriane e si trova a Stella in località Ritani, per ricostruire meglio l’accaduto e vagliare l'eventuale coinvolgimento di altre donne che secondo le prime testimonianze sarebbero però solo intervenute per dividere Jennifer Peter e Gloria Albert.

(fonte: La Stampa)