IMPERIA, GDF SEQUESTRA BENI PER QUASI DUE MILIONI DI EURO

I Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Imperia hanno eseguito un sequestro di beni mobili, immobili e conti correnti nei confronti di un soggetto residente a Sanremo (IM), ritenuto di spiccata ed attuale pericolosità sociale. La ricostruzione del suo curriculum criminale ne ha evidenziato il coinvolgimento in numerose indagini, svolte sul territorio nazionale ed internazionale da parte dei finanzieri e di altre forze di polizia, in materia di reati inerenti gli stupefacenti, estorsione, ricettazione, millantato credito etc.. I mirati accertamenti patrimoniali e reddituali, eseguiti dalle Fiamme Gialle, anche mediante la puntuale ricostruzione dell'elevato tenore di vita, hanno consentito di dimostrare la sproporzione tra il valore dei beni oggetto di sequestro ed i modestissimi redditi dichiarati dall'intero nucleo familiare nel corso degli ultimi diciassette anni, che ammontano a poco più di 6.000 euro annui. Le indagini hanno permesso di rilevare che il destinatario della misura, abitualmente dedito a traffici delittuosi, ha fin qui tenuto un elevato stile di vita e, grazie ai proventi di tali attività, ha accumulato via via un cospicuo patrimonio immobiliare e mobiliare del valore stimato in circa due milioni di euro. Il solido quadro indiziario delineato dalle Fiamme Gialle all'Autorità Giudiziaria è stato ritenuto idoneo a supportare l'emissione di una misura ablatoria di tutti i patrimoni illecitamente accumulati, che ha superato il vaglio del giudizio di convalida. In particolare, tra i beni sequestrati figurano anche una villa di pregio su tre livelli, con campetto di calcio, tennis e piscina. Nei confronti del soggetto stesso è stata applicata, inoltre, la misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale, con obbligo di permanere nel comune di residenza per 4 anni. I risultati ottenuti confermano il costante impegno della Guardia di Finanza, in perfetta sinergia con l’Autorità Giudiziaria, nella lotta alla criminalità organizzata e nel contrasto delle attività illecite, basato sulla ricostruzione e la sottrazione dei patrimoni illegalmente accumulati.

C.S.