La terra trema nel Tigullio

Due scosse di terremoto a soli dieci secondi l'uno dall'altro, i più forti mai registrati

Rapallo. Sono appena le 8.10 del mattino di ieri, sabato 23 gennaio, quando due forti scosse di terremoto provenienti da nord hanno colpito il Tigullio. L'epicentro è risultato trovarsi nella zona della val Trebbia ma le scosse sono state sentite in Liguria, lombardia, Piemonte, Emilia e Trentino A. Adige. Sono stati 25 secondi di terrore per il Tigullio, zona maggiormente colpita dai due terremoti, uno alle 8.10 e di seguito l'altro alle 8.11, a soli 10 secondi l'uno dall'altro. Sono stati i terremoti più forti mai registrati in questa zona, d'intensità pari all' VIII grado Scala Mercalli e 5,2 di quella Richter.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.