Il Sindaco Cangiano di Albenga

Il Sindaco Cangiano risponde alle accuse di Forza Italia

Sulla sicurezza non si scherza: nuova bufala di Ciangherotti

Il consigliere di minoranza Eraldo Ciangherotti afferma che l’Amministrazione comunale non avrebbe fatto pervenire il Progetto Sicurezza alla regione.

Il sindaco Giorgio Cangiano afferma: “ la sicurezza dei cittadini è un tema delicato ed è veramente grave che un consigliere comunale sia così poco responsabile ed arrivi, pur di apparire, a nascondere la realtà ai cittadini. E’ sufficiente esaminare la Delibera della precedente Giunta della Regione Liguria N. 545 del 27.03.2015 per rendersi conto dell’ infondatezza di quanto da lui sostenuto. Nella delibera infatti, “preso atto del Progetto del Comune di Albenga” , si stabilisce di costituire una Struttura di missione composta da personale della Regione e della civica Amministrazione comunale di Albenga. È ovvio quindi che tale Progetto è pervenuto ed è stato visionato dalla regione.

Purtroppo ad oggi, prosegue il primo cittadino, nonostante i numerosi solleciti, la nuova Giunta regionale non ha dato seguito a tale Delibera e non è stato neppure fissato l’incontro ripetutamente richiesto. Sorprende inoltre che questa mattina il Consigliere Ciangherotti abbia richiesto chiarimenti all’amministrazione e senza neppure attendere una risposta abbia trasmesso il “consueto” comunicato stampa”. Si conferma peraltro che il giorno venerdì 15 gennaio è stato convocato nella Sala del Consiglio Comunale il Tavolo della Sicurezza.

(fonte: Comune di Albenga)