Finale L. Arrestato uno scippatore seriale

Reo confesso degli ultimi scippi ai danni di persone anziane

Finale Ligure, è stato bloccato nella sua abitazione di Finale Ligure G.C., finalese classe 1968, incensurato, dove, i Carabinieri lo hanno rintracciato e portato in caserma. Le indagini si erano indirizzate sul conto dell’uomo dopo i primi riscontri delle immagini estrapolate ed analizzate dai Carabinieri delle Stazioni di Pietra e Finale Ligure, che hanno condotto sinergicamente e nell’immediatezza le attività investigative.

Dai fotogrammi del motociclo utilizzato dal malvivente si è passati ad un monitoraggio notturno dell’abitazione fino al risultato di questa mattina. L’uomo, appena visti i Carabinieri piombare in casa sua, aveva capito che il cerchio si era ormai stretto su di lui. In caserma, torchiato dal maresciallo, confessa tutti e quattro gli scippi (un evento, quello di ieri in vico Barabina a Finalpia è ascrivibile più esattamente al reato di rapina impropria) occorsi tra il giorno 6 ed il 9 gennaio. Ammette dunque ogni addebito e gli viene sequestrato lo scooter (un Dink grigio con il quale ha perpetrato gli scippi) immortalato dalle telecamere visionate dai militari. Gli vengono sequestrati il casco, la giacca e le calzature indossate durante le azioni delittuose. I Carabinieri recuperano e restituiscono inoltre due borse di proprietà delle anziane vittime di questi giorni. Erano state gettate poco lontano da luoghi dei misfatti. Un castello accusatorio importante ai fini del giudizio in dibattimento. Al vaglio della Procura l’emissione di un ordine di custodia cautelare in carcere per i quattro episodi, che fanno del reo, un vero e proprio scippatore seriale. Fortunatamente per la cittadinanza l’individuo è stato bloccato e inchiodato alle sue responsabilità penali. Nel pomeriggio è giunto nelle caserme dei Carabinieri di Pietra Ligure e Finale Ligure il plauso dei Sindaci Dario Valeriani e Ugo Frascherelli, per la rapidità e professionalità profusa dai militari dell’Arma, impegnati nelle indagini.

C.S.