Disperso in mare tra Varazze e Cogoleto muore subito dopo il salvataggio

Incognita l'identità dell'uomo

E' stato recuperato ormai esanime l'uomo disperso in mare, sotto i Piani D'Invrea, il cui corpo è stato notato, nei pressi della scogliera, da un passante che ne ha lanciato l'allarme.
A nulla purtroppo sono valsi i tentativi di rianimazione messi in atto dal personale del 118 giunto sul posto.
L'uomo, di circa sessant'anni, probabilmente un turista, è stato trovato dai Vigili del Fuoco del distaccamento di Varazze privo di alcun indumento.

Le indagini,coordinate dalla procura di Savona, stanno passando al setaccio le spiagge adiacenti alla zona per recuperare abiti e documenti che ne possano consentire l'identificazione, mentre si procede per fare chiarezza anche su quanto accaduto.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.