Demolizione dei cantieri Patrone a Ceriale

Il primo colpo di benna per la demolizione dei cantieri navali Patrone a Ceriale ha fatto eco su diversi social forum.

Grande soddisfazione dei cittadini e dell'amministrazione cerialese per l'abbattimento della struttura ormai abbandonata da anni che si trova a due passi dal mare e che nel tempo si è trasformata in un luogo fatiscente e di degrado.

La demolizione costerà all'amministrazione 32mila 130 euro che porterà finalmente a liberare l'area che verrà successivamente adibita a parco urbano. L'area del "fortino della II guerra mondiale" verrà risparmiato e poi successivamente "adeguatamente valorizzato".

I lavori dureranno per tutto il mese di maggio.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.