Ceriale: partita di beneficenza sfocia in lite

Dalla beneficenza alla lite. L'uomo è già stato denunciato.

Ceriale. Doveva essere un'amichevole benefica la partita di calcio, giocata ieri sera al campo sportivo "Francesco Merlo", tra Nazionale Calcio TV e Liguria Solidale, invece, a causa dell'esposizione di uno striscione riportante la scritta: "VITTORIO SEI UN GIUDA", realizzato dal noto mimo Simone Barbato, presumibilmente rivolto al mister Vittorio Fagioli, a fine partita è scoppiata una lite, durante la quale un accompagnatore di colore, sedicente guardia del corpo, ha estratto anche un coltello, motivo per il quale è stato rintracciato sulla via romana e denunciato dal Nucleo Radiomobile di Albenga, mentre il coltello è stato posto sotto sequestro.

Oltre allo striscione, corredato da un inno canzonatorio, Barbato ha coinvolto i ragazzi presenti, fornendo loro fumogeni e petardi, che hanno allertato i genitori intervenuti per allontanarli.

Sempre Barbato ha aggredito verbalmente e strattonato una ragazza, che per riportare la situazione alla normalità, tentava di rimuovere lo striscione oggetto del contendere.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.