Ceriale: arrestato, in un bar, marocchino di Albenga per lesioni e minacce ai clienti ed ai militari dell’Arma

Regolare sul territorio, l’uomo ha minacciato e colpito i clienti del bar ed i militari dell’Arma dei Carabinieri intervenuti sul posto.

Ceriale. Questa mattina intorno alle ore 8:00, il titolare del Bar Valentina di Ceriale ha richiesto l’intervento dei Carabinieri per fermare Mouchtari Mourad, marocchino classe 1971, regolarizzato sul territorio, coniugato e titolare del ristorante etnico Atlas in Albenga, soggetto già noto agli uomini dell'Arma.

All’arrivo sul posto dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Albenga, la scena presentatasi è stata quello di un uomo ubriaco intento nell’importunare i clienti del bar, scagliandovi addosso dei portatovaglioli.

Fermato dai Carabinieri, l’uomo ha reagito colpendo i militari e minacciandoli di morte. Un Carabiniere è stato ricoverato in ospedale con una spalla lussata ed una prognosi di 10 giorni.

Il soggetto, arrestato e portato in caserma con denuncia per minacce, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale, oltre ad una sanzione amministrativa per ubriachezza molesta, è stato processato. Il Giudice ne ha disposto la custodia cautelare in carcere, con richiesta di termini a difesa.