Boissano, rubata antenna del telecontrollo dell’acquedotto

Ennesimo atto vandalico contro l'azienda di Paolo Barigelli Calcari

Boissano.

Furto questa mattina a Boissano, rubata un’antenna del telecontrollo dell’acquedotto del Comune gestito dalla Rocket Way. A denunciare il furto del ripetitore, Paolo Barigelli Calcari, titolare dell’azienda di telecomunicazione che fornisce il servizio di connessione WiFi tra le vasche dell’acquedotto del comune di Boissano.

"L' allarme è scattato quando una delle antenne risultava spenta - racconta Paolo- recandomi sul posto mi sono subito accorto che dal traliccio mancava l'antenna. Avviso il ladro che il suo volto è stato ripreso e siamo in grado di riconoscerlo e se entro lunedì non mi viene in qualche modo riconsegnata sarà denunciato".

Non è il primo atto vandalico subíto dall’azienda di Boissano: “Abbiamo già fatto una decina di denunce per furti e atti vandalici. I nostri impianti sono stati danneggiati ben cinque volte, subíto il taglio delle gomme delle auto, oltre a varie minacce ricevute. Una vera persecuzione".

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.