Bilancio positivo per il Teatro Comunale "Moretti" di Pietra Ligure

Terminati gli ultimi spettacoli per le scuole è ufficialmente chiusa la stagione teatrale 2016, e a Pietra Ligure ora è tempo di bilanci.

Dalla riapertura del Teatro Comunale, avvenuta nel 2006, per la prima volta la gestione del cartellone è stata affidata all’esterno, precisamente a ISO Theatre che ha vinto il bando pubblico assicurandosi la gestione per due anni, con proroga di un terzo in caso di soddisfazione da parte dell'Amministrazione.

"Siamo molto contenti dell'esito della stagione teatrale" dichiara il consigliere delegato alla cultura Paolo Fontana.

"Come si sa, in un'ottica di razionalizzazione dei costi il Comune di Pietra Ligure ha esternalizzato la gestione invernale.

Il bando, curato nei minimi dettagli, doveva garantire una diversificazione dell'offerta culturale, spaziando dalla prosa, ai musical, all'opera e operetta, ai concerti, al cabaret e al teatro ragazzi.

Si è trattato di una scommessa alla quale non tutti credevano, ma il risultato ha dato ragione all'Amministrazione.

A fronte di un risparmio di costo valutato in oltre il 40% rispetto agli anni precedenti, non solo non si è persa qualità, ma grazie ai professionisti di Iso Theatre il livello dell'offerta culturale è stato elevato, testimoniato anche dalle presenze di pubblico nelle serate dei singoli eventi.

Si è trattato di un'ulteriore dimostrazione che, nonostante i gravosi tagli ai bilanci dei Comuni, sia possibile mantenere servizi importanti per i cittadini e i nostri ospiti.

Il Teatro è un fiore all’occhiello dei cittadini pietresi, e non solo abbiamo scongiurato la possibilità di saltare un anno, ma abbiamo anno dopo anno migliorato la qualità risparmiando nei costi".

"Una grande affluenza di pubblico ha premiato la stagione appena conclusa" dice il direttore artistico di I.So. Theatre Luca Malvicini, "da quest'anno la nostra cooperativa è stata incaricata dell'ideazione, progettazione, promozione e gestione del Teatro Comunale Moretti.

Un doveroso ringraziamento va a tutti i miei collaboratori, ai tecnici, agli artisti e, per il teatro ragazzi, agli insegnanti e alle segreterie delle scuole.

Vorrei ovviamente ringraziare il Comune di Pietra Ligure per la fiducia e la collaborazione e le amministrazioni comunali che hanno concesso i trasporti coi pulmini per i bambini più piccoli.

Anche gli spettacoli offerti dal cartellone serale hanno avuto una buona risposta di pubblico, che ha premiato le scelte artistiche e l'eterogeneità delle proposte.

Siamo riusciti a portare in scena spettacoli di grande qualità.
Sono arrivati a Pietra Le Sorelle Marinetti, Paola Gasmann, Andrea Roncato e Eva Grimaldi, Anna Mazzamauro e gli artisti di Zelig, e poi il musical della Compagnia Bit e l’opera e l’operetta, che hanno richiamato grande pubblico.

Ci abbiamo creduto e continueremo a crederci perché si tratta di un bellissimo Teatro, che ha risposto alle attese del pubblico. Siamo arrivati a staccare seimila biglietti, e siamo già pronti per una stagione nuova e ricca di sorprese."

C.S.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.