ARRESTATA PER ESSERE EVASA DAI DOMICILIARI. ERA ANDATA DAL SUO EX, ANCHE LUI AI DOMICILIARI.

Nel corso della serata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Albenga, che hanno attuato un controllo di tutte le persone sottoposte ad obblighi imposti dall’Autorità Giudiziaria nel comune di Albenga, hanno tratto in arresto in flagranza di reato B.N. 24enne ingauna, sottoposto al regime degli arresti domiciliari per andare a trovare il suo ex fidanzato anche lui a sua volta sottoposto ad analoga misura cautelare presso l’abitazione della madre, centro storico di Albenga.

La ragazza era stata recentemente arrestata da un’altra pattuglia di Carabinieri del Nucleo Radiomobile, mentre si aggirava in via delle medaglie d’oro ad Albenga nel cuore della notte. L’ingauna, era stata colpita da ordine di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Savona per il reato di maltrattamento in famiglia. La donna, aveva minacciato, ingiuriato ed estorto denaro alla madre, nonostante avesse già il divieto di avvicinarsi alla stessa.

Al vaglio dei Carabinieri la posizione del ex compagno che non può avere contatti con persone diverse dai suoi familiari e men che meno averli con persone a loro volte gravate dagli stessi obblighi.

C.S.