Andora: raduno tuning "Banned" per ricordare chi non c'è più ed aiutare i terremotati del centro Italia

L'evento è stato occasione di una lotteria benefica, il cui ricavato è stato interamente devoluto alle popolazioni del centro Italia, colpite dal sisma di fine agosto.

Oltre 80 auto elaborate e una decina di Harley Davidson si sono date appuntamento ad Andora, presso lo splendido Parco delle Farfalle, per il roboante debutto dell'ingauno “Banned”, creato, circa un anno fa, da un gruppo di appassionati del motore, che oggi raccoglie oltre 200 simpatizzanti.

Il raduno tuning organizzato dal gruppo, fa dunque da apripista ad una serie di eventi in corso di calendarizzazione.

Questo primo incontro, molto apprezzato da turisti e curiosi, ha voluto anche ricordare il giovane e compianto amico Fabio, recentemente scomparso, con un minuto di silenzio, oltre a destinare il ricavato della lotteria benefica abbinata, alle popolazioni del centro Italia, colpite dal sisma di fine agosto.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.