Allarme maltempo, permane allerta meteo rossa

Nonostante il bollettino di allerta meteo rimanga ancora rossa per la giornata di oggi 25 Novembre la situazione di allerta e leggermente meglio rispetto alla giornata di ieri in Liguria.

Le precipitazioni proseguiranno su tutta la regione, esaurendosi a partire da Ponente da metà giornata. Nella prima parte del giorno saranno ancora possibili forti rovesci e temporali forti in spostamento da Ovest verso Est.

Durante la notte ad Albenga, l'ipotesi a lungo ventilata di dover evacuare le famiglie residenti lungo il fiume Centa, è stata scongiurata.

Lavoro non stop presso il C.O.E. (Centro Operativo Mistao) di Leca d'Albenga dove anche durante la notte i sindaci del territorio, i volontari della Protezione Civile, Croce Bianca e Croce Rossa, le Forze dell'Ordine e i tecnici comunali hanno costantemente tenuto controllo la situazione grazie anche agli uomini e mezzi sul territorio impegnati per poter risolvere le criticità.

Resta grave la situazione a Cisano sul Neva dove si registrano diverse frane e smottamenti, 19 le persone sfollate tra Cisano e Zuccarello.

Difficile la situazione nell'entroterra dove si registrano numerose frane ed allagamenti .

Alcune famiglie sfollate ad Ortovero in località Pogli dove il torrente Arroscia è esondato durante la serata, raggiungendo picchi ben più alti di quelli registrati durante la prima esondazione di ieri mattina.

Esondato il Maremola Tovo San Giacomo e Pietra Ligure. Famiglie isolate a Tovo San Giacomo per il cedimento della strada che porta in località Ferro.

Di seguito è possibile osservare gli attuali livelli idrometrici dei principali bacini di Ponente:

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.