Albenga, XI Kronostagione: “Io non ho mani che mi accarezzino il viso”, della compagnia Biancofango

Scritto a due mani da Andrea Trapani e Francesca Macrì, che ne ha curato la direzione, lo spettacolo, con Andrea Trapani e Aida Talliente.

Albenga. Il prossimo appuntamento della XI Kronostagione, sostenuta dal MiBACT, dalla Compagnia San Paolo (maggior sostenitore) nell’ambito dell’edizione 2017 del bando “Performing Arts”, dal Comune di Albenga e da numerosi sponsor privati, sarà venerdì 16 febbraio, alle 21, allo Spazio Bruno (Via Dante Alighieri, 1 - Albenga), con “Io non ho mani che mi accarezzino il viso”, della compagnia Biancofango.

Scritto a due mani da Andrea Trapani e Francesca Macrì, che ne ha curato la direzione, lo spettacolo, con Andrea Trapani e Aida Talliente, è stato presentato in anteprima al Romaeuropa Festival 2017 e in prima nazionale al teatro Elfo Puccini. Il titolo "Io non ho mani che mi accarezzino il viso" è un titolo «che rubiamo con amore a una poesia di David Maria Turoldo e a una sequenza di fotografie di Mario Giacomelli».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.