Albenga: tornerà al suo posto la “panchina arancione” di piazza Corridoni

Mariangelo Vio: «Quello compiuto dai teppisti è un atto deplorevole compiuto da persone davvero senza cuore».

Albenga. Tornerà al suo posto la “panchina arancione” che i vandali hanno fatto letteralmente a pezzi in piazza Corridoni. Lo ha assicurato l'assessore all'Ambiente Mariangelo Vio: «Quello compiuto dai teppisti è un atto deplorevole compiuto da persone davvero senza cuore». Nel raid è stata danneggiata anche una ringhiera e abbandonati rifiuti. Uno scempio che ha lasciato senza parole gli albenganesi. «Azioni di questo genere devono farci riflettere. Sempre più spesso – conclude l’assessore Vio – assistiamo ad episodi compiuti da incoscienti. Riflettiamo insieme, famiglie e istituzioni, affinchè possano essere avviate al più presto azioni di contrasto concrete».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.