Albenga, Un pregiudicato tenta la fuga nel Centa per evitare l'arresto

Albenga. Nel corso del pomeriggio durante un controllo pianificato del letto del fiume centa, personale del Nucleo Radiomobile e della locale Stazione Carabinieri hanno arrestato un cittadino marocchino, pregiudicato e irregolare sul territorio nazionale che noto per i suoi precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti, e' stato sottoposto ad un controllo. Tentando una fuga al fine di sottrarsi alla perquisizione spintonava un militare gettandosi nelle acque del Centa. I Carabinieri l'hanno inseguito anche in acqua e bloccato. Addosso venica rinvenuto la sostanza stupefacente (4 grammi di hashish) che poco prima aveva provato a cedere ad un acquirente. Il nordafricano e' stato arrestato con le accuse di detenzione ai fini di spaccio e resistenza a p.u. Lo stesso verra' processato domattina a Savona. Continua il monitoraggio di casolari abbandonati, cantieri dismessi e adesso anche il fiume centa di Albenga.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.