foto di gruppo Gdf e sindaci, festa di San Matteo

Albenga: la Guardia di Finanza festeggia San Matteo

Secondo anno di una celebrazione solenne e coinvolgente con una attenzione particolare alle scuole e al progetto legalità portato avanti ad Albenga.

Messa solenne nella cattedrale di Albenga per festeggiare il Santo Patrono della Guardia di Finanza: San Matteo Apostolo ed Evangelista.Come ogni altra realtà militare, congregazione o città, anche le fiamme gialle hanno un Santo patrono.L'stanza di patrocinio di San Matteo per la Guardia di Finanza fu avanzata dal Comandante Generale, firmata dal Cardinale Pacelli, futuro Papa Pio XII, e venne accolta dall'allora Pio XI il 10 aprile 1934.

Da qui i festeggiamenti che hanno visto le più alte cariche della Guardia di Finanza, con le autorità locali e gli amministratori del territorio riuniti, nella splendida cattedrale di Albenga, in provincia di Savona, per la S. Messa Solenne in onore di San Matteo, apostolo ed evangelista, protettore anche di banchieri,bancari, doganieri, cambiavalute, ragionieri, comemrcialisti, contabili ed esattori, e Santo patrono di numerosi Comuni italiani, tra cui: Borghetto Santo Spirito e Laigueglia.
A conclusione delle celebrazioni, dopo la preghiera del finanziere il Comandante della Guardia di Finanza Cristiano Cocola ha voluto ringraziare tutti i presenti e i finanzieri che, insieme a lui, collaborano nelle attività quotidiane in un contesto non facile infine anche una dimostrazione effettuata dall’unità cinofila delle Fiamme Gialle in Piazza San Michele con la quale i bambini hanno potuto apprezzare, capire e venire a contatto con l'attività che i finanzieri svolgono ogni giorno.

Albenga: la Guardia di Finanza festeggia San Matteo: video #1 To see this video you need Javascript to be enabled. Click the image to open the video's page.