Albenga. Furti in aumento alla piscina

  • Redazione
  • 1 min e 6 sec (166 parole)
  • Cronaca

La piscina comunale di Albenga nel mirino dei ladri, da inizio estate sono, infatti, una decina i furti subiti, con l'ultimo che risale a venerdì scorso.

Si tratta di piccoli bottini, a parte il computer di un dipendente, trafugato circa una settimana fa, 15 Euro della segreteria e una mountain bike, sottratti nell'ultima “visita”, ma i danni, prodotti dalle intrusioni, sono sempre più ingenti.

A denunciare i fatti, Renato Marchelli, coordinatore della attività presso la struttura, che sta valutando l'installazione di portoni di sicurezza e di un impianto di video sorveglianza.

“L'anno scorso un ladro è stato indivituato grazie alle analisi del DNA. Individuato a seguito di una ferita che si era procurato per gli atti vandalici ai danni della struttura. In quella occasione, - ricorda Marchetti, - furono arrestati dei giovani malviventi, autori di reati a scapito anche ad alcune attività commerciali della zona”.

Le indagini da parte dei carabinieri di Albenga, intanto proseguono per scoprire gli autori di questi atti e recuperare la refurtiva.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.