Albenga: bando di gara "salva ospedale"

Il bando, pubblicato il 12 luglio, scadrĂ  il prossimo 15 settembre, data entro la quale dovranno pervenire tutte le offerte, fra le quali sarĂ  scelta quella economicamente piĂą vantaggiosa.

Dalla Regione Liguria il bando di gara “salva ospedale”. Il contratto di gestione del reparto della disciplina di ortopedia e traumatologia, di Albenga, con una durata di 24 mesi, prorogabile di altri 6 mesi, rende disponibili i locali al primo piano (emipiano) del Santa Maria di Misericordia ingauno, unitamente a due sale operatorie appositamente dedicate,gli ambulatori per visite e medicazioni e locali accessori, nonché gli arredi e le apparecchiature, imponendo però all'azienda privata aggiudicataria, la garanzia di un servizio adeguato agli utenti e la ricollocazione dei dipendenti, con riferimento alle figure professionali impiegate dall’azienda, G.S.L. S.r.l., già aggiudicataria, al 1° giugno 2016, con un attuale monte ore di 1860 settimanali, da raggiungere per il massimo punteggio ottenibile.

Il bando, pubblicato il 12 luglio, scadrĂ  il prossimo 15 settembre, data entro la quale dovranno pervenire tutte le offerte, fra le quali sarĂ  scelta quella economicamente piĂą vantaggiosa. Il rapporto contrattuale dovrĂ  essere perfezionato e definito entro i successivi quaranta giorni, pevedendo l'entrata a regime in un termine di venti giorni, salvo l'applicazione di penali, nel caso di inosservanza delle scadenze.

Il valore complessivo del contratto biennale, oltre all’eventuale proroga di mesi sei, di cui all’articolo 3 del capitolato, è pari ad euro 27.500.000,00 (ventisettemilionicinquecentomila//00).

I sindacati, che non si sono ancora pronunciati in merito a tutte le clausole del contratto, che però regola il riassorbimento del personale, dovranno ora approfondirne tutti i criteri di aggiudicazione.

Grazia Noseda

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.