Albenga: altro colpo allo spaccio

I carabinieri della compagnia di Albenga arrestano un cittadino marocchino. Spacciava a molti acquirenti nella piana ingauna.

Oggi, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Albenga hanno arrestato OUZZAOUIT Lhousseine, cinquantenne marocchino, pregiudicato, senza fissa dimora e irregolare sul territorio nazionale, colto in flagranza mentre cedeva una dose di cocaina ad un cittadino loanese che verrà invece segnalato alla prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti. Sequestrato anche il denaro trovato nella disponibilità del marocchino. In tasca aveva più 300 euro, ritenuto ovviamente provento di attività illecita.

Per lui si sono aperte le porte del carcere di Genova-Marassi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Prosegue a ritmi incalzanti la lotta allo spaccio sulla piana ingauna. Nel corso dell’intera giornata militari della Compagnia di Albenga, rinforzati da militari della Compagnia Carabinieri di Alassio, supportati dalla Stazione Mobile e dall’ unità cinofila antidroga del Nucleo CC Cinofili di Villanova d’Albenga hanno perlustrato i vicoli del centro storico, dissuadendo ogni malintenzionato ad operare illecitamente nelle zone sensibili della Città delle Torri.

(fonte: Legione Carabinieri Liguria - Compagnia di Albenga)

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.